google-site-verification: googlee552bc4c0d65a0b4.html

martedì 24 giugno 2014

"L'amore e il tempo" di Luigi Pirandello


e l'amore guardò il tempo e rise
disegno di Cristina Bernazzi




E l’amore guardò il tempo e rise,
perché sapeva di non averne bisogno.
Finse di morire per un giorno,
e di rifiorire alla sera,
senza leggi da rispettare.
Si addormentò in un angolo di cuore
per un tempo che non esisteva.
Fuggì senza allontanarsi,
ritornò senza essere partito,
il tempo moriva e lui restava.

- Luigi Pirandello


Luigi Pirandello (Agrigento, 28 giugno 1867 – Roma, 10 dicembre 1936) è stato un drammaturgo, scrittore e poeta italiano, insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 1934.










Di Cristina Bernazzi non sono riuscita a trovare notizie…

2 commenti:

  1. Pare proprio non sia stata scritta dal grande Pirandello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ennesima bufala letteraria che gira, come Lentamente muore, falsamente attribuita a Neruda? Se ha notizie certe mi farebbe il favore di fornirmele? Grazie

      Elimina

Un tuo commento ci dà ragione di essere… se ci sei, batti un colpo!