google-site-verification: googlee552bc4c0d65a0b4.html

venerdì 22 luglio 2016

"La libertà dell'amore" di Louis Cernuda

E il mio corpo e la mia anima fluttuano 
nel suo corpo e nella sua anima
Marc Chagalle, Il compleanno



Non conosco libertà se non quella 
di essere innamorato di qualcuno

Il cui nome non posso ascoltare senza rabbrividire


Qualcuno per il quale mi dimentico della mia meschina esistenza

E il giorno e la notte sono per me ciò che lui soltanto desidera

E il mio corpo e la mia anima fluttuano
nel suo corpo e nella sua anima

come pezzi di legno dispersi
che il mare annega o innalza

Liberamente, con la libertà dell’amore,

l’unica libertà che mi esalta,

l’unica libertà per la quale muoio.

Tu giustifichi la mia esistenza:

Se non ti conosco, non ho vissuto;

Se muoio senza conoscerti, non muoio,
perché non ho mai vissuto.


- Luis Cernuda

Nessun commento:

Posta un commento

Un tuo commento ci dà ragione di essere… se ci sei, batti un colpo!