google-site-verification: googlee552bc4c0d65a0b4.html

venerdì 31 luglio 2015

"Vestita di solo desiderio" di Saffo

sono qui... vestita di solo desiderio
Gustave Klimt, Danae



Sono qui.

Nell'anticamera del Paradiso

vestita di solo desiderio.

Chiudo gli occhi.

Un passo verso di te.

L'inferno.

Le fiamme avviluppano

i nostri corpi

la pelle freme

il cuore batte a ritmo di tango.

Il sangue bolle.

Il vento tace.

Apro gli occhi...

tu non ci sei.

Io non ci sono.


- Saffo




"L'attesa del piacere è essa stessa piacere" sosteneva Lessing nel 1700, e non si può che sottoscrivere quest'affermazione.
L'immaginare il momento in cui ci si unirà fisicamente alla persona che si ama, ha in sé un'intima lussuria, un puro godimento estatico, che tutti hanno avuto modo di provare.
(Approfondirò la traduzione di questo testo poiché c'è un' enorme incongruenza: Saffo non poteva conoscere il tango! )

"C'è chi dice sia un esercito di cavalieri, c'è chi dice sia un esercito di fanti, c'è chi dice sia una flotta di navi sulla nera terra, la cosa più bella, io invece dico, che è ciò che si ama" - Saffo



Saffo, in greco Σαπφώ, Sapphó (Ereso, 640 a.C. circa – Leucade, 570 a.C. circa), è stata una poetessa greca antica vissuta tra il VII e il VI secolo a.C. 

Di famiglia aristocratica, nacque a Mitilene, nell'isola di Lesbo, dove trascorse la maggior parte della propria vita.
Non si conoscono né la data della sua morte (anche se da un suo componimento si può desumere che abbia raggiunto la tarda età), né le circostanze in cui avvenne. 
Dato leggendario, ripreso dagli antichi commediografi, è che si sia gettata da un faro sull'isola di Lefkada, vicino alla spiaggia di Porto Katsiki, per l'amore non corrisposto verso il giovane battelliere Faone, che in realtà è un personaggio mitologico. Tale versione è ripresa anche da Ovidio, nelle Eroidi, e da Giacomo Leopardi nell' Ultimo canto di Saffo.



Gustav Klimt (Vienna, 14 luglio 1862 – Neubau, 6 febbraio 1918) è stato un pittore austriaco, uno dei massimi esponenti dell'Art Nouveau (stile Liberty, in Italia), protagonista della secessione viennese.

2 commenti:

  1. Sei grande... Un bacio

    RispondiElimina
  2. palmarosa Sportelli2 agosto 2015 00:58

    Ciao....te la sto rubando perché mi piace ma...Saffo e il tango?
    E' possibile che si tratti di una poetessa contemporanea che usa lo pseudonimo di Saffo?
    Un bacione.....<3

    RispondiElimina

Un tuo commento ci dà ragione di essere… se ci sei, batti un colpo!