google-site-verification: googlee552bc4c0d65a0b4.html

lunedì 10 novembre 2014

"Entro in questo amore…" di Maria Luisa Spaziani

entro in quest'amore come in una cattedrale
Claude Monet, La Cattedrale di Rouen in pieno sole


Entro in questo amore come in una cattedrale


Entro in questo amore come in una cattedrale,
come in un ventre oscuro di balena.
Mi risucchia un’eco di mare, e dalle grandi volte
scende un corale antico che è fuso alla mia voce.

Tu, scelto a caso dalla sorte, ora sei l’unico,
il padre, il figlio, l’angelo e il demonio.
Mi immergo a fondo in te, il più essenziale abbraccio,
e le tue labbra restano evanescenti sogni.

Prima di entrare nella grande navata,
vivevo lieta, ero contenta di poco.
Ma il tuo fascio di luce, come un’immensa spada,
relega nel nulla tutto quanto non sei.


-- Maria Luisa Spaziani



L'esperienza dell'innamoramento è sempre un'avventura totalizzante, assorbe  completamente le energie e taglia i ponti con tutto ciò che era stato prima, un'ossessione che ci libera e ci costringe nel contempo
Ecco perché vi ho affiancato la cattedrale di Rouen: l'ossessione di Monet…




Maria Luisa Spaziani (Torino, 7 dicembre 1922 – Roma, 30 giugno 2014) è stata una poetessa, traduttrice e aforista italiana.










Claude Oscar Monet (Parigi, 14 novembre 1840 – Giverny, 6 dicembre 1926) è stato un pittore francese, padre dell'Impressionismo, il suo "Impression soleil levant"  viene considerato il "manifesto" dell'impressionismo.

5 commenti:

  1. Stupenda poesia, che esprime, a mio avviso, la sacralità dell'amore...totalizzante,appunto, quello che mette un punto di mezzo fra il prima e il dopo l'innamoramento, sebbene fra i due termini ci sia una differenza. Certo è che, seppure l'innamoramento non diviene amore, all'inizio è tutto uno sconvolgimento dell'essere:mente, corpo spirito. Un bacio a te, cara e sempre complimenti!
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Marina! L'espressione "sacralità dell'amore" è stata la prima che mi è venuta in mente leggendo questi versi… concordo con te! Un bacio a te! :)

      Elimina
  2. Sei formidabile Rosanna ! L'accostamento della bellissima poesia della Spaziani alla stupenda opera di Monet è sublime. Solo una persona riflessiva come te poteva fare questa scelta, peraltro lo hai motivato in maniera chiara nel tuo straordinario commento. Complimenti ancora.
    Cesare Cuppone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cesare, tu mi descrivi come dipingi: in modo sublime! Grazie del tuo seguirmi e del tuo interagire con me, è un piacere! Un sorriso, Rosanna

      Elimina
    2. Grazie Rosanna ... il piacere è reciproco !
      Mille sorrisi, Cesare

      Elimina

Un tuo commento ci dà ragione di essere… se ci sei, batti un colpo!