google-site-verification: googlee552bc4c0d65a0b4.html

mercoledì 25 novembre 2015

Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne- "Guardami adesso" di Rosanna Bazzano


guardami adesso


Guardami adesso

Guardami adesso
ora che l’acqua scorre
sul mio corpo nudo
e le gocce fanno
lunghi rivoli
sulla mia pelle chiara.

Guardami adesso
ora che il cielo è cupo
e la pioggia
è la bestemmia
della tua mancanza
che non sa finire.

Guardami adesso
ora che non puoi vedere
i miei occhi
bagnarsi di lacrime
confuse a queste gocce
che non hanno odore.

Guardami adesso,
ora che puoi dire
di non avere visto
tutto il dolore
che mi stai donando,
senza mentire.

- Rosanna Bazzano


Le lacrime, il segnale che si è raggiunto il "troppo pieno" dell'anima... 
Vi è mai capitato di piangere, sotto la pioggia, sotto la doccia, in piscina, in mare?
Le lacrime si confondono con l'acqua ed è più facile nasconderle a chi vi osserva, più facile nascondere il dolore che straborda, la risposta emotiva ad una violenza fisica o verbale.
E non è la parola cattiva, o il silenzio punitivo, o il gesto, ahimé, fisico  in sé a farci più male... 
Ciò che ferisce profondamente (e uccide anche la fiducia negli uomini e nei sentimenti) è che questo comportamento ci venga da chi amiamo, e quindi dalla persona dalla quale ci aspetteremmo l'amore, che invece col nostro dolore saggia il suo potere.

Oggi ricorre la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne... il primo aiuto che possiamo dare a noi stesse, quando un uomo ci fa soffrire spesso, è cercare di capire bene il sentimento che lo anima: non confondiamo il gusto del possesso con l'amore. - Rosanna Bazzano



9 commenti:

  1. Come vorrei non ci fosse questa ricorrenza ma è utopia.
    'Uomo' è il mio cane che lecca e scodinzola anche senza conoscere
    'Animale' è la persona che pur conoscendo la donna le usa violenza!
    -Pietro Scognamiglio-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ancore troppe bestie e pochi uomini, Pietro...

      Elimina
  2. Le lacrime delle donne sono perle dell anima..e tu cara amica ce lo ricordi ..delicata come sempre

    RispondiElimina
  3. Le lacrime delle donne sono perle dell anima..e tu cara amica ce lo ricordi ..delicata come sempre

    RispondiElimina
  4. Giornata splendida...mare e cielo tutt uno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bella si... mi piace il tempo grigio... e la compagnia affettuosa di te e antonio...
      state molto bene insieme, lui è molto affettuoso e responsabile... auguri!

      Elimina
  5. Il chiaro scuro del tempo grigio esalta il colore delle nostre parole....che sono fiammelle sulle nostre bocche.....e diventano meravigliosamente un amorevole arcobaleno

    RispondiElimina
  6. Stai tentando di rubarmi il mestiere?
    Comunque è vero che le parole degli amici scaldano, le vostre sono state un raggio di sole in un tempo per me molto freddo... grazie

    RispondiElimina

Un tuo commento ci dà ragione di essere… se ci sei, batti un colpo!