google-site-verification: googlee552bc4c0d65a0b4.html

martedì 12 maggio 2015

"Un uomo" di Iris da Costa

un uomo unico in tutto l'universo
Delphin Enjolras, La belle arome


Un uomo
Un uomo
unico
in tutto l’universo.
Un uomo
che da ogni galassia
da ogni pianeta
mi invii frecce luminose
facendomi diventare fascio di luce
scintillante d’amore.
Un uomo
che mi carezzi
con mani e parole
a toccare il mio corpo
risvegliandomi delizie.
Un uomo
che viaggi insieme a me
per la Via Lattea
percorrendomi
penetrandomi
per tutti i miei sensi.
Un uomo
che mi decifri
e mi divori
restituendomi
intera
a me stessa.

- Iris Gomes da Costa



"Un uomo unico", gioca sulla dicotomia tra aggettivo e sostantivo, e in questa ambivalenza si dipana la ricerca della poetessa, e quella di ogni donna...


"...e amo in te tutto l'amore." Rosanna Bazzano



Íris Gomes da Costa è nata a São Fidelis, in Brasile, ed è conosciuta soprattutto come l'autrice della pièce teatrale "Memórias do Embornal" e per l'adattamento teatrale delle poesie di Ana Cristina César, in "A Teus Pés". Lavora anche per la TV Globo, di Rio, nell'area della prosodia, come esperta dei diversi accenti regionali della lingua portoghese.







Delphin Enjolras (1857 -1945 Coucouron TOULOUSE) è stato un francese pittore accademico . Enjolras dipinse ritratti, nudi, interni, e utilizzato soprattutto acquerelli , oli e pastelli . Egli è meglio conosciuto per i suoi ritratti intimi di donne giovani che svolgono attività mondane come la lettura o cucire, spesso illuminati dalla luce della lampada. Forse la sua opera più famosa è la "donna giovane Lettura da una finestra".

1 commento:

  1. Palmarosa Sportelli19 maggio 2015 17:01

    Ciao bella....ti ho "rubato" questa poesia di un'autrice che non conoscevo......mi piace!
    Grazie e un bacione..

    RispondiElimina

Un tuo commento ci dà ragione di essere… se ci sei, batti un colpo!